Musica della liturgia

Papa Francesco: no alla mediocrità, sì alla formazione musicale

Papa Francesco: no alla mediocrità, sì alla formazione musicale

Il discorso di Papa Francesco ai partecipanti al Convegno Internazionale sulla Musica Sacra (4 marzo 2017). Mezzo secolo dopo l’Istruzione Musicam Sacram, il convegno ha voluto approfondire, in un’ottica interdisciplinare ed ecumenica, il rapporto attuale tra la musica sacra e la cultura contemporanea, tra il repertorio musicale adottato e usato dalla comunità cristiana e le […]

Continue reading
Un canto anche per il diacono, il lettore e il salmista? Sì, ma…

Un canto anche per il diacono, il lettore e il salmista? Sì, ma…

Continuiamo la nostra lettura di Musicam Sacram (=MS). Viene detto qualcosa a proposito del canto di questi ministri? Poche cose, diciamo subito, anche perché ai tempi di MS la riforma dei ministeri doveva ancora venire, con la conseguenza di una situazione che si presentava fluttuante. MS non accenna al ministero del diacono. Brevemente, si può dire che al canto […]

Continue reading
Ma i preti cantano? Il canto del ministro che presiede

Ma i preti cantano? Il canto del ministro che presiede

Espressioni come presiedere la celebrazione, presbitero che presiede o altre similari, sono piuttosto recenti. In Musicam Sacram (=MS) la riscontriamo una sola volta al n. 14, ed è già rilevante: «Il sacerdote presiede la santa assemblea in persona di Cristo». In merito al canto, gli interventi del ministro che presiede riguardano: prima della celebrazione, una […]

Continue reading
L’Alleluia di Botor per la Messa finale della GMG a Cracovia: ecco lo spartito!

L’Alleluia di Botor per la Messa finale della GMG a Cracovia: ecco lo spartito!

Ecco il Canto al Vangelo composto dal polacco Botor, cantato in occasione della Messa finale della GMG 2016 a Cracovia. Il contrappunto rende la composizione interessante e vivace. Essa implica la presenza di due solisti, un soprano che salga fino al Do3, e un tenore (gli amici musicisti diranno se eventualmente possono essere omessi oppure no. Lo spartito però […]

Continue reading
Il canto dei fedeli: tra il tutto e il niente, una partecipazione “per gradi”?

Il canto dei fedeli: tra il tutto e il niente, una partecipazione “per gradi”?

Continuiamo il nostro approfondimento dell’Istruzione Musicam sacram (= MS). Al netto dei suoi problemi, il documento riesce ad  individuare ogni via possibile per promuovere la partecipazione attiva dei fedeli mediante il canto e ciò traspare in primis laddove si afferma che «nello scegliere il genere di musica sacra, sia per la Schola cantorum che per i fedeli», bisogna «tenere […]

Continue reading
Perché l’azione liturgica è “più nobile” se celebrata in canto? Risponde MS

Perché l’azione liturgica è “più nobile” se celebrata in canto? Risponde MS

Chiedendo un’attenzione privilegiata al canto dell’assemblea liturgica – canto di popolo e ministri -, Musicam Sacram (= MS) sottolinea l’importanza dei diversi interventi canori: «l’azione liturgica riveste una forma più nobile quando è celebrata in canto, con i ministri di ogni grado che svolgono il proprio ufficio, e con la partecipazione del popolo» (MS 5). Rimarchiamo la menzione […]

Continue reading
Canto dell’assemblea o dei fedeli? Cosa ne dice Musicam Sacram

Canto dell’assemblea o dei fedeli? Cosa ne dice Musicam Sacram

Seppur originata in un contesto non del tutto sereno a causa delle diverse posizioni di liturgisti e musicisti, Musicam Sacram (= MS) lascia trasparire il suo forte carattere pastorale nei continui riferimenti alla «partecipazione attiva» dei fedeli. La parola «assemblea» compare 13 volte; «fedeli» 43 volte; «popolo» 23 volte. Leggendo il documento è possibile notare qualche oscillazione di […]

Continue reading
Musicam Sacram e l’azione liturgica

Musicam Sacram e l’azione liturgica

Tracciando una relazione dell’attività della Cappella Sistina al Concilio, Mons. Bartolucci, Maestro Direttore Perpetuo della Cappella, dice del grande plauso incontrato con le proprie esecuzioni presso i Padri Conciliari, plauso «inatteso e soprattutto di grande conforto! Si vuole che il popolo sia attivo, come se l’attività dell’uomo non fosse altro che muovere le braccia, le […]

Continue reading
Musicam Sacram a 50 anni dalla pubblicazione: approfondimenti

Musicam Sacram a 50 anni dalla pubblicazione: approfondimenti

Il prossimo 5 marzo ricorrerà il 50° anno dalla pubblicazione di Musicam Sacram, l’Istruzione del “Consilium” e della Congregazione dei Riti inerente l’applicazione della Costituzione sulla Sacra Liturgia del Concilio Vaticano II in materia di musica sacra. Spero che tale ricorrenza sia colta come un’occasione di formazione da non lasciarsi sfuggire, a nessun livello. Inizio il […]

Continue reading
Canto e “partecipazione attiva”

Canto e “partecipazione attiva”

Pubblico il mio intervento del 17 novembre al Seminario di Alba sul tema Musica sacra liturgica: dimensioni, esperienze, orizzonti. Ho pensato che tentare di mettere a fuoco il tema della partecipazione attiva in riferimento alla musica e quindi al canto, potesse tornare utile allo scopo poiché sicuramente ne è una dimensione. Farò riferimento alle nostre esperienze comuni […]

Continue reading
Il canto: anzitutto mattoni e calce

Il canto: anzitutto mattoni e calce

Mi sono recentemente trovato nella situazione di dover rendere con un’immagine la funzione del canto nella liturgia. Vedete questa nostra bella Cattedrale? Noi ne ammiriamo le decorazioni e gli affreschi, ma guardate bene: osservate le mura, le colonne, i capitelli, gli archi. Tutto questo è fatto con mattoni e calce: sono questi a dare alla nostra Cattedrale la sua […]

Continue reading
Passato, presente, futuro

Passato, presente, futuro

Mons. Vincenzo De Gregorio al “Giubileo dei Cori” del 21 ottobre 2016. Estratto della relazione: La Liturgia non è mai stata operazione archeologica. La tradizione che ci viene consegnata da questa lunghissima storia di canto, è una storia di continua innovazione. La miseria di tante produzioni contemporanee del presente, repertori che non avrebbero accoglienza da […]

Continue reading
Spezzeranno le loro spade e ne faranno aratri, delle loro lance faranno falci

Spezzeranno le loro spade e ne faranno aratri, delle loro lance faranno falci

E’ online il nuovo Sussidio liturgico Avvento-Natale 2016. Dall’introduzione di Don Franco Magnani: “Una consistente sezione del sussidio mira a sviluppare un ascolto incarnato della ricchissima offerta delle letture bibliche dell’Avvento, con un particolare riferimento ai testi propri del ciclo A. La sezione liturgico-celebrativa del Sussidio di Avvento Natale mira a mettere in luce la […]

Continue reading
Musica e Chiesa: culto e cultura a 50 anni dalla Musicam Sacram

Musica e Chiesa: culto e cultura a 50 anni dalla Musicam Sacram

Il 2017 segnerà il cinquantesimo anno dalla pubblicazione dell’Istruzione Musicam sacram. Spero, quindi, che vi possano essere varie occasioni di studio e riflessione sulla nostra attuale prassi liturgico-musicale. La prima che segnalo è quella del Pontificio Consiglio della Cultura in collaborazione con la Congregazione per l’Educazione Cattolica, la Cappella Musicale Pontificia “Sistina”, il Pontificio Istituto Liturgico […]

Continue reading
Il canto dell’assemblea liturgica /1

Il canto dell’assemblea liturgica /1

Un prato coperto di fiori è bello, anche se molti di quei fiori sono ancora in boccio o già appassiti… Così è del canto di una navata. Il suo pregio consiste più nell’unanimità e nel fervore che nella bellezza delle voci considerate singolarmente. Queste leggere mancanze di rigore non alternano la bellezza del canto della […]

Continue reading
In base all’assemblea? Come scegliere i canti.

In base all’assemblea? Come scegliere i canti.

L’animatore musicale deve scegliere i canti in base all’assemblea che si trova davanti. E’ quanto afferma il simpatico don Francesco Buttazzo, nel recente video Il canto liturgico e l’assemblea – Liturgicamente parlando. Ora, vorrei ripartire da quella affermazione piuttosto incompleta e sbrigativa – spero per motivi solo legati alla brevità del video – anche se in parte vera. Ma assolutizzare una parte di verità non è […]

Continue reading
Canto liturgico da deridere?

Canto liturgico da deridere?

Un produttore discografico della mia città, ascoltando delle mie cose che gli aveva portato mia madre, le disse: questo ragazzo potrà al massimo cantare delle Ave Marie in chiesa. Così Andrea Bocelli racconta un aneddoto legato agli inizi della sua carriera, durante la trasmissione Zucchero – Partigiano reggiano andata in onda ieri sera su Rai1. […]

Continue reading
San Pio X, papa

San Pio X, papa

Oggi, se non fosse domenica, sarebbe la memoria liturgica di San Pio X: con l’occasione ricordo questo grande pastore riprendendo, con molta sintesi, il suo insegnamento nel campo della musica liturgica. Il cardinale Giuseppe Sarto, patriarca di Venezia, divenne papa il 4 agosto 1903. Parlando dei suoi atti si è talvolta utilizzata la parola “rivoluzionario”, per […]

Continue reading